GARA DI ENDURANCE 2017-09-17. Presidenza Mario Maccabruni -  RIFLESSI E TANTA ACQUA

La giornata Endurance 2017 è stata gratificante per tutti. I partecipanti sono arrivati da ben 10 regioni e la dottoressa Regina Mauri (assessore del comune di Alzate Brianza) non stava in sé per la contentezza, incredula della pubblicità fatta al suo comune. Anche il tempo ha avuto un occhio di riguardo: temperatura ideale per cavalli e cavalieri. Aveva smesso di piovere all’alba per riprendere solo in tarda serata.

Ben 82 le iscrizioni alla gara e consistenti e di tutto rispetto i premi per tutti.   L'endurance  è una gara   affascinante e già negli scorsi anni  ne abbiamo descritto caratteristiche, modalità  e percorso (vedi endurance 2016 con tutti i rimandi alle relative pagine) . Per ogni edizione  non si possono neppure immaginare i mesi di preparazione e le incombenze che stanno alle spalle di una simile manifestazione.  Problemi burocratici e pratici, dall’ottenere le concessioni dai vari comuni e proprietà private, alla definizione del percorso con pulizia dei sentieri che in un anno la natura si è diligentemente preoccupata di riappropriarsi, dall’organizzare il servizio ristoro al mettere a punto tutte le fasi di gara.  Quest'anno come ringraziamento abbiamo voluto fotografare i copiosi premi messi a disposizione dagli sponsor e tutti i concorrenti alla premiazione dai quali, in cambio delle foto, speriamo di ricevere un contributo per i nostri services. Impossibile quantificare l’apporto di ciascun socio e volontario per cui li chiamiamo tutti a festeggiare il loro lavoro  collettivo mercoledì 27 settembre “da Guido”, il nostro disponibile ristoratore. Vai all' articolo 2016 nella pagina dedicata.